HandMade & Robot

Fatto a Mano e Robotica a confronto

Copyright Parlamento Europeo respinge la direttiva

Rimandata a settembre la direttiva sul copyright

Le nuove regole in discussione torneranno in aula. Gli articoli della discordia, il n.11 e il n.13, potranno subire modifiche.

Si tratta delle leggi sul diritto d’autore in Europa, applicate al web.

La situazione è tesa, interessi contrapposti si confrontano, e  il popolo del web prende posizione e si fa sentire, teme per la libertà circolazione, diffusione e condivisione delle informazioni.

Data la forza degli attori in campo, sarà necessaria una sorta di mediazione fra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo. Il respingimento della direttiva fa tirare un respiro di sollievo, ma rimane un senso di frustrazione e ansia per le possibili evoluzioni del caso.

Il caso è importante, e sicuramente gravido di conseguenze nel bene o nel male. Appare comunque interessante che si sia aperto un dibattito istituzionale e internazionale di grossa portata, segno della consapevolezza della importanza del tema in discussione.

WIKIPEDIA.IT aveva preso posizione contro nei giorni scorsi, adottando la decisione di auto-oscurarsi in segno di protesta e a difesa del diritto alla conoscenza aperta e gratuita. Appoggiata da Jimmy Wales, presidente della Wikimedia Foundation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *